Natura

I 10 vulcani attivi più pericolosi

Cotopassi, ECUADOR

C'è stato un tempo in cui un'eruzione vulcanica è considerata una maledizione di Dio. Per vulcani attivi intendiamo i vulcani che stanno eruttando o sono eruttati in tempi moderni. I vulcani vivono migliaia di anni e in quella vita eruttano molte volte, tuttavia, anche se sono attivi, alcuni di loro non eruttano durante la vita umana. Il segno di un vulcano attivo include attività sismica insolita o nuove emissioni di gas significative. Ci sono circa 1,500 vulcani attivi oggi e circa 500 milioni di persone vivono vicino a vulcani attivi.

Stiamo considerando l'anello di fuoco del Pacifico in questo articolo perché circa tre quarti dei vulcani dormienti e attivi del mondo si trovano qui. A parte il Pacifico, la regione più sismica è la cintura delle Alpi che si estende da Giava a Sumatra attraverso l'Himalaya, il Mediterraneo e l'Atlantico. Elenchiamo alcuni dei vulcani attivi nel mondo, secondo Wikipedia,

Vulcani attivi

1. VULCANO ARREDI, ISOLE ANDAMANE E NICOBARE

Il vulcano sterile si trova sul Mare delle Andamane e si trova a circa 138 km a nord-est della capitale del territorio, Port Blair. L'unico vulcano attivo nella catena da Sumatra al Myanmar e anche l'unico vulcano attivo in India. L'isola sterile fa parte del territorio dell'Unione indiana delle isole Andamane e Nicobare ed è piuttosto popolare per essere un vulcano emergente sottomarino che si trova nella zona di subduzione dell'India e della placca birmana.

Il vulcano Barren Island ha ricominciato a eruttare nell'anno 2018 e molte persone da tutto il mondo hanno iniziato a venire sull'isola per l'esperienza di vita. L'area, come suggerisce il nome, è un'area sterile disabitata dall'uomo e ha una piccola popolazione di capre nella zona. Inoltre, alcune specie di uccelli, pipistrelli come volpi volanti e pochi roditori sono in grado di sopravvivere in queste condizioni.

Correlato: 10 fatti più incredibili sui vulcani

VULCANO APERTO, ISOLE ANDAMANE E NICOBARE

Image Source: Wikimedia

2. Cotopassi, ECUADOR

Il picco vulcanico situato nella Cordillera Central delle Ande dell'Ecuador centrale è a un'altezza di piedi 19,393 ed è elencato tra i vulcani più alti del mondo. La forma del vulcano sembra un cono simmetrico e ha una lunga storia di una violenta eruzione negli anni 1744, 1768, 1877 e 1904. Il più violento è stato il 1877, dove è noto per le sue colate di fango vulcanico che hanno viaggiato per 60 miglia per incontrare l'Oceano Pacifico a ovest e il bacino del Rio delle Amazzoni a est. Inoltre, anche il 1904 è stato violento, tuttavia, nel 1940 e nel 2015 si sono verificate eruzioni minori e il vulcano è elencato tra i vulcani più attivi al mondo.

Il terreno del vulcano è stato più volte devastato dai terremoti e in seguito la cenere è stata espulsa dal cratere. La montagna è stata costruita dall'alternanza di colate di lava trachitica di colore scuro e cadute di cenere di colore più chiaro. Il diametro del cratere è di 2,300 piedi, misurati da nord a sud e 1,650 piedi, misurati da est a ovest. La profondità totale è di 1,200 piedi e la base si trova su prati di montagna aperti, tuttavia, l'intera parte superiore della montagna è ricoperta di neve.

Cotopassi, ECUADOR

3. Vulcano Galeras, Colombia

Il vulcano è stato localizzato nel sud della Colombia con il confine chiuso con l'Ecuador. Il lato orientale del vulcano ospita la città di Pasto con 450,000 abitanti. L'eruzione più recente si è verificata il 2 gennaio 2010 e la cenere può essere vista ad un'altezza di 12 km e la lava calda è caduta a 3.5 km dal vulcano e ha appiccato incendi. L'anno 2009 ha visto anche un'eruzione in cui si possono vedere scivoli di cenere al vulcano Galeras tra il 14 e il 27 gennaio 2009. La cenere ha raggiunto l'altezza massima di 6 km sul livello del mare e circa 8000 persone sono state evacuate intorno al vulcano dopo un'eruzione esplosiva di Galeras il 14 febbraio 2009.

Uno dei vulcani più attivi ha visto eruzioni circa ogni anno a partire dal 1989, 1993, 2000, 2002, 2004, 2005 2006, 2008, 2009 e 2010. Quasi tutta l'eruzione del vulcano Galeras è breve e violenta. Due piccole eruzioni si verificano dopo ogni sette anni di quiete al vulcano Galeras. La prima eruzione è stata registrata il 21 marzo e la seconda eruzione il 5 aprile con eruzioni è stata preceduta da terremoti di tornillo.

Correlato: 5 straordinari vulcani in Giappone

Vulcano Galeras, Colombia

Image Source: Wikimedia

4. Picco del ghiacciaio, Washington

Uno dei vulcani più attivi, il Glacier Peak situato nel Cascade Range di Washington. Il vulcano è circondato da circa una dozzina di ghiacciai e da qui il nome. La sommità delle creste è stata ricoperta dalle colate laviche. Inoltre, piccoli flussi basaltici e coni si possono trovare attorno ai lati del Glacier Peak. Le cupole di dacite possono essere viste posizionate in alto sui lati nord e sud del vulcano e terreni caldi e aree senza neve circondano queste cupole.

Il vulcano è chiaramente visibile da ovest a Seattle e da nord nelle aree più alte della periferia orientale di Vancouver come Coquitlam, New Westminster e Port Coquitlam. La quarta vetta più alta dello stato di Washington è anche uno dei vulcani più attivi di Washington e si ritiene che il vulcano si sia formato un milione di anni fa e abbia prodotto alcune delle eruzioni più esplosive dello stato.

Picco del ghiacciaio, Washington

5. Vulcano Kelud, Indonesia

Il Kelud è un vulcano attivo situato a East Java, in Indonesia e, come molti vulcani in Indonesia, è uno dei più grandi vulcani esplosivi e attivi del mondo. Secondo Wikipedia, dal 30 d.C. si sono verificate circa 1000 eruzioni. Un'esplosione si verifica nel 2007 in cui un'esplosione effusiva ha riempito il cratere con una cupola di lava. Successivamente, è stato eruttato il 13 febbraio 2014, distruggendo la cupola di lava ed espellendo massi.

L'eruzione vulcanica più violenta è il 19 maggio dell'anno 1919, dove vengono uccise circa 5,000 persone a causa delle sue colate di fango caldo sono anche conosciute come lahar e l'eruzione più recente è stata nel 1951, 1966 e 1990 hanno ucciso complessivamente altre 250 persone. Ha anche eruttato il 13 febbraio 2014, dove si è verificata l'eruzione alle 22:50 ora locale (UT+7). L'eruzione ha spinto circa 76,000 abitanti a evacuare le loro case.

Correlato: I 10 vulcani più famosi del mondo

Vulcano Kelud, Indonesia

Image Source: Wikimedia

6. Vulcano Kilauea, Hawaii

Uno dei vulcani attivi delle Isole Hawaii e il più attivo tra tutti e cinque i vulcani delle Hawaii. Il vulcano si trova lungo la costa meridionale dell'isola e si ritiene abbia 300,000 e 600,000 anni ed è emerso sul livello del mare circa 100,000 anni fa. Ha eruttato continuamente tra il 1983 e il 2018 causando ingenti danni alla proprietà che includono il danno di Kalapana nel 1990 e la distruzione di Vacationland Hawaii nel 2018 e quindi è considerato uno dei vulcani più attivi al mondo.

Il 17 maggio 2018, alle 4:17, il vulcano ha eruttato nel cratere di Halemaumau e si è lanciato a circa 30,000 piedi nell'aria. La sezione turistica più popolare Kīlauea del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii rimane chiusa per un mese a causa di questa attività. La lava ha anche riempito la baia di Kapoho e ha esteso la nuova terra per quasi un miglio nel mare e la contea delle Hawaii ha riferito che 716 abitazioni sono state distrutte dalla lava.

Vulcano Kilauea, Hawaii

7. Monte Adams, Washington

Conosciuto anche come Pahto o Klickitat da alcuni nativi americani è un vulcano attivo situato nella catena delle Cascate. Sebbene sia ancora attivo, non ha eruttato da più di 1,000 anni e ancora non è estinto. La seconda montagna più alta di Washington subito dopo il Monte Rainier è un membro del Cascade Volcanic Arc ed è uno dei vulcani dell'arco più grande del mondo. Il lato orientale del vulcano rientra nella nazione Yakama, tuttavia, la parte occidentale è costituita dal Monte Adams Wilderness.

Il corpo ampio e asimmetrico del vulcano sorge da 1.5 miglia (2.4 km) sopra la cresta della Cascata. La sommità piatta si è formata a seguito di eruzioni a cono da bocche separate. A volte, i viaggiatori aerei che volano sopra la rotta confondono il Monte Adams con il vicino Monte Rainier che ha una forma simile. Il vulcano è alto a 37 miglia a est del Monte Sant'Elena e a circa 50 miglia a sud del Monte Rainier.

Correlato: In che modo le eruzioni vulcaniche generano tsunami?

Monte Adams, Washington

Image Source: Wikimedia

8. Monte Hood, Oregon

Il vulcano potenzialmente attivo situato nel Cascade Volcanic Arc dell'Oregon settentrionale e formato da una zona di subduzione sulla costa del Pacifico e riposa nella regione del Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti. Il vulcano si trova a 80 km a est-sud-est di Portland, al confine tra le contee di Clackamas e Hood River. La montagna più alta dell'Oregon è anche una delle montagne più alte della nazione in base alla sua importanza.

L'area sommitale è costituita da diverse cupole laviche andesitiche o dacitiche che producono valanghe e lahar o colate di fango in rapido movimento percorse attraverso il fiume Columbia a nord. Ha quattro principali periodi eruttivi negli ultimi 15,000 anni e tre eruzioni negli ultimi 1,800 anni da bocche in alto sul fianco sud-ovest e ha prodotto depositi che sono stati distribuiti principalmente a sud e ad ovest lungo i fiumi Sandy e Zigzag.

Monte Hood, Oregon

9. Vulcano Mayon, Filippine

Conosciuto anche come Mount Mayon è uno stratovulcano attivo situato nella provincia di Albay nella regione di Bicol. È anche popolare come "cono perfetto" a causa della forma simmetrica del vulcano e per il suo incredibile paesaggio intorno al vulcano, è stato dichiarato parco nazionale il 20 luglio 1938. Successivamente, il parco è stato ribattezzato Mayon Volcano Natural Park nel 2000. Uno dei vulcani più attivi è stato ribattezzato in onore della leggendaria principessa-eroina Daragang Magayon.

Ci sono vari rituali e feste associati al vulcano e al suo paesaggio ed è un fulcro della Riserva della Biosfera di Albay. Il sito è stato dichiarato patrimonio dell'UNESCO nell'anno 2016. Il punto più alto della provincia di Albay e dell'intera regione di Bicol nelle Filippine con un'altezza di 2,462 metri dalle rive del Golfo di Albay a circa 10 chilometri di distanza.

Vulcano Mayon, Filippine

10. Monte Merapi, Indonesia

Il Monte Merapi che significa Montagna del Fuoco in indonesiano e giavanese è uno stratovulcano attivo situato al confine tra le province di Giava Centrale e Yogyakarta, in Indonesia. È il vulcano più attivo dell'Indonesia ed ha eruttato regolarmente dal 1548. Il vulcano si trova a 28 chilometri a nord della città di Yogyakarta che ha una popolazione di 2.4 milioni e persino migliaia di persone vivono sui fianchi del vulcano e tutti i villaggi sono come alto fino a 1,700 metri sul livello del mare.

Il 25 ottobre, il governo indonesiano ha lanciato l'allerta per il monte Merapi e ha chiesto alle persone di avvicinarsi all'allerta per il monte Merapi al suo livello più alto e ha chiesto loro, abitanti del villaggio, di spostarsi verso un terreno più sicuro. I flussi piroclastici del vulcano hanno ucciso oltre 27 persone il 22 novembre 1994 e principalmente dalla città di Muntilan, a ovest del vulcano. Un'altra eruzione è avvenuta nel 2006, poco prima del terremoto di Yogyakarta.

vulcani attivi

Questi sono i 10 vulcani attivi pericolosi nel mondo. Pubblica i tuoi commenti.

La Terra e il mondo sono un luogo dove puoi trovare diversi fatti noti e sconosciuti del nostro pianeta Terra. Il sito è anche per coprire cose che sono legate al mondo. Il Sito è dedicato a fornire fatti e informazioni a scopo di conoscenza e intrattenimento.

Contatti

Se hai suggerimenti e domande puoi contattarci ai dettagli di seguito. Saremo molto felici di sentirti.

markofotolog [at] gmail.com

Divulgazione di Amazon

EarthNWorld.com partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon.com. Amazon, il logo Amazon, AmazonSupply e il logo AmazonSupply sono marchi di fabbrica di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

alla Parte superiore