Casa

5 consigli per rendere la tua casa ecologica

Molte persone stanno diventando consapevoli delle conseguenze che le loro azioni hanno sull'ambiente e vogliono diventare più ecocompatibili ma non hanno idea di cosa possono fare. Alcuni stanno cercando, ad esempio, di iniziare a camminare di più o di prendere i mezzi pubblici invece di usare l'auto, per ridurre l'impronta di carbonio.

Tuttavia, ciò che la maggior parte delle persone non riesce a capire è che essere ecologici inizia a casa, poiché è anche il luogo in cui si verificano la maggior parte dei rifiuti. Facendo cose semplici, possono rendere la loro casa molto migliore per l'ambiente. Alcune delle cose che possono fare per raggiungere questo obiettivo includono...

Ottenere uno scaldabagno senza serbatoio

Fonte immagine: familyhandyman.com

Probabilmente sei consapevole che da qualche parte nel tuo seminterrato c'è uno scaldabagno, ma è lì che finisce la tua conoscenza: finché non funziona e ti dà acqua calda ogni volta che ne hai bisogno, non è un argomento di tua preoccupazione. Quello che non sapevi, però, è che può consumare grandi quantità di energia, poiché si accende e si spegne continuamente per mantenere l'acqua calda.

Ed è qui che entrano in gioco gli scaldacqua senza serbatoio. Se hai la possibilità di farlo, cambia il tuo vecchio scaldabagno con uno senza serbatoio. Non solo ti fanno risparmiare anche ⅓ dei costi del carburante a lungo termine, ma anche, come puoi leggere Recensioni senza serbatoio, “hanno il potenziale per fornire acqua calda illimitata e continua. Non sono limitati dalle dimensioni del serbatoio, il che significa che non avrai alcun limite alla quantità di acqua calda a cui puoi accedere”.

Il fatto è che da quando gli scaldacqua senza serbatoio sono diventati popolari, molte aziende hanno iniziato a produrne di propri, ma senza prendersi il tempo per progettarli o costruirli correttamente. Ecco perché prima di decidere su uno scaldabagno, dovresti fare una ricerca approfondita. Potrebbe volerci del tempo, ma alla fine ne varrà la pena.

Utilizzo di elettrodomestici ad alta efficienza energetica

Vecchi elettrodomestici potrebbero avere un valore affettivo, ma consumano anche molta energia, quindi è tempo di pensare a cambiarli in quelli più ecologici. Dovrebbero essere disponibili in quasi tutti i negozi di casa e cucina e di solito utilizzano l'etichetta Energy Star. Quando decidi di cambiare gli elettrodomestici di casa, ricordati di riciclare quelli vecchi o di darli a chi è meno fortunato.

Quando si cambiano gli elettrodomestici, non dimenticare di sostituire le lampadine con quelle ecologiche. Non solo durano più a lungo, ma non consumano la stessa energia di quelle normali. È una vittoria per tutti, non credi?

Inoltre, ricorda di mettere i tuoi elettrodomestici in modalità standby e di spegnerli se non li usi. Molte persone lasciano il televisore acceso durante la notte, ma anche in modalità standby, è comunque uno spreco di energia. Inoltre, se, ad esempio, carichi il telefono, non dimenticare di scollegarlo, poiché anche se il telefono non è in carica, il caricabatterie consuma energia.

È possibile visitare siti come Eco e scopri tutti gli elettrodomestici ecologici necessari per l'uso quotidiano.

Guardando il loro consumo di acqua

L'acqua è tra le cose che le persone danno per scontate e sono colpevoli di sprecare. Apportare piccoli cambiamenti nel modo in cui usi la tua acqua farà la differenza non solo per l'ambiente ma anche per le tue bollette.

La prima cosa che dovresti fare per risparmiare acqua è assicurarti che non ci siano perdite in casa, che potrebbe essere uno spreco d'acqua. Puoi stringere i rubinetti che gocciolano da solo, o se non sei in grado di riparare la perdita da solo, puoi chiamare un idraulico, c'è un'azienda chiamata Plumbing Force, li prenoto sempre ogni volta che ho un problema idraulico a casa perché arrivano lo stesso giorno in cui prenoto, inoltre si prendono il loro tempo per spiegare il vero problema e mi danno diverse opzioni per risolverlo in base al mio budget.

Alcune cose minori che puoi fare includono, ad esempio, non far scorrere l'acqua se ti lavi i denti o ti radi. Basta spegnerlo ed eseguirlo nuovamente quando ne hai bisogno. Inoltre, aspetta di avere abbastanza vestiti per caricare completamente la lavatrice: il lavaggio di una macchina piena consuma meno energia dell'acqua e acqua rispetto a due mezzi carichi.

Trovare prodotti per la pulizia ecologici

Fonte immagine: shopexcelsupplies.com

Dal momento che essere ecologici sta diventando sempre più comune, molte aziende producono prodotti per la pulizia hanno iniziato a rilasciare le loro versioni rispettose dell'ambiente. Mentre lavi via molti dei prodotti per la pulizia disponibili sul mercato, stai inconsciamente aggiungendo sostanze chimiche nocive alla rete idrica che deve essere filtrata.

Quindi la prossima volta che fai la spesa in un supermercato, cerca i prodotti per la pulizia ecologici. E se hai voglia di fare il fai-da-te, puoi sempre realizzare prodotti naturali da solo. Nella maggior parte dei casi, bicarbonato di sodio, aceto o acidi di limoni o arance dovrebbero essere sufficienti: aiutano a rimuovere le macchie e spesso funzionano meglio di altri prodotti, il che significa che hai una casa pulita senza utilizzare prodotti nocivi come cameriere castoro. Inoltre risparmi denaro poiché i prodotti naturali sono generalmente molto più economici dei prodotti per la pulizia. È una vittoria per tutti.

Isolante

Fonte immagine: buildings.com

L'isolamento è un ottimo modo per ridurre gli sprechi dal raffrescamento e riscaldamento della tua casa. Anche se avere un sistema di riscaldamento e raffreddamento può ridurre le bollette e gli sprechi, la tua casa ha comunque bisogno di essere isolata adeguatamente. Quando si tratta di case più nuove, il processo non è solo molto più semplice, ma la maggior parte di loro lo ha già fatto. Le case più vecchie potrebbero richiedere l'isolamento del loft, delle pareti e del pavimento.

Le sovvenzioni per l'isolamento sono ora disponibili nell'ambito del programma ECO home del governo. Quindi, prendilo oggi se ti qualifichi.

Se non puoi permetterti un professionista, ci sono cose che puoi fare da solo. Usa Internet per aiutarti o visita il negozio di bricolage più vicino. Una buona opzione sarebbe l'installazione di finestre con doppi vetri: possono mantenere la casa calda durante l'inverno e fresca durante l'estate. E se hai delle crepe nelle assi del pavimento, l'aggiunta di un tappeto dovrebbe essere sufficiente.

Conclusione

Diventare eco-friendly non richiede cambiamenti significativi dall'inizio - puoi iniziare con piccole modifiche al tuo stile di vita - come smettere di scorrere l'acqua, sviluppare l'abitudine di scollegare i dispositivi elettronici dopo averli utilizzati o semplicemente riciclare. Dopo esserti entrato, puoi pensare di cambiare gli elettrodomestici o lo scaldabagno.

Tuttavia, non pensare che solo perché sei una persona, non farà la differenza per l'ambiente: nella natura delle persone è seguire, quindi se inizi a farlo, c'è un'enorme possibilità che altre persone seguano il tuo passi.

 

La Terra e il mondo sono un luogo dove puoi trovare diversi fatti noti e sconosciuti del nostro pianeta Terra. Il sito è anche per coprire cose che sono legate al mondo. Il Sito è dedicato a fornire fatti e informazioni a scopo di conoscenza e intrattenimento.

Contattaci

Se hai suggerimenti e domande puoi contattarci ai dettagli di seguito. Saremo molto felici di sentirti.

markofotolog [at] gmail.com

Divulgazione di Amazon

EarthNWorld.com partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon.com. Amazon, il logo Amazon, AmazonSupply e il logo AmazonSupply sono marchi di fabbrica di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

alla Parte superiore