Viaggi

I 10 templi greci più famosi

Il tipo di struttura più significativo e sconfinato nell'antica Grecia era il santuario. I principali santuari di pietra sembravano intorno alla metà del VI secolo aC e iniziarono a presentarsi in numero enorme nel secolo successivo. Il motivo per un santuario greco era il più delle volte quello di ospitare una statua o un segno della cricca. La religione non si aspettava che gli individui si riunissero all'interno del santuario per venerare, ei loro santuari erano principalmente punti di riferimento per gli esseri divini. La componente più inconfondibile del santuario greco sono gli spicchi giganteschi. I Greci utilizzavano tre tipi di sezioni: quella dorica, quella ionica e quella corinzia. Ecco i 10 templi greci più famosi,

Famosi templi greci

1. PARTENONE

Il Partenone sull'Acropoli è una delle mete turistiche più importanti della Grecia e una visita ad Atene non è finita senza visitare questo santuario. Lo sviluppo del Partenone iniziò nel 447 a.C., soppiantando un santuario più consolidato che fu schiacciato dai persiani e terminò nel 432 a.C.

Il motivo del Partenone era quello di ospitare un'enorme statua di Atena Parthenos realizzata utilizzando avorio, argento e oro. Ad un certo punto nel V secolo, la statua fu saccheggiata da uno degli imperatori romani e portata a Costantinopoli, dove fu poi schiacciata. Durante la sua lunga vita, uno dei edifici più antichi del Partenone è stata inoltre adibita a fortificazione, congregazione, moschea e polveriera.

Gli edifici più antichi

2. VALLE DEI TEMPLI

Uno dei famosi templi greci situato su un confine fuori dalla città di Agrigento, in Sicilia, si trovano le parti rimanenti di sette santuari greci chiamati Valle dei Templi. Il Tempio della Concordia, operato nel V secolo aC, è il meglio protetto della Valle ed è uno dei più grandi e meglio custoditi santuari in stile dorico ancora esistenti. Le sezioni doriche sono alte 7 metri (22 piedi) compresi i capitelli e hanno una distanza di 1.3 metri (4.5 piedi) alla base. Diversi santuari incorporano il Tempio di Giunone, utilizzato per la festa dei matrimoni, e il Tempio di Eracle, il tempio più stagionato del sito che oggi comprende solo otto sezioni.

VALLE DEI TEMPLI

Leggi anche: Le 10 migliori meraviglie del mondo

3. TEMPIO DI EFESTO

Situato a circa 500 metri a nord-ovest della celebre Acropoli, il Santuario di Efesto è il santuario greco meglio salvato del pianeta, nonostante sia molto meno conosciuto del suo illustre vicino. Il santuario fu lavorato nel V secolo aC in una regione che conteneva numerose fonderie e officine metalmeccaniche. Fu così dedicato a Efesto, la forza divina della lavorazione dei metalli. Il Santuario di Efesto è stato progettato da Ictinus, uno dei modellisti che ha inoltre scheggiato il Partenone.

TEMPIO DI EFESTO

4. PAESTO

Paestum è un'antica città greco-romana dell'Italia meridionale, non molto distante dalla costa. Il lato ostenta tre santuari greci protetti a tutto tondo. Il santuario più affermato a Paestum è il Santuario di Hera, operato intorno al 550 aC da pionieri greci. Il vicino santuario fu lavorato circa un secolo dopo ed era anch'esso dedicato ad Era, la dea del matrimonio e del lavoro. Più lontano sorge il Santuario di Atena operato intorno al 500 aC.

PAESTO

5. TEMPIO DORICO DI SEGESTA

Uno dei bei templi greci situati nella parte nord-occidentale della Sicilia, il tempio dorico di Segesta era una delle aree urbane significative degli individui Elimi erano uno dei tre gruppi di indigeni della Sicilia. Il numero degli abitanti a Segesta era misto elimo e greco, tuttavia gli Elimi presto si ellenizzarono e assunsero gli attributi esteriori della vita greca.

Il santuario dorico che falsifica semplicemente al di fuori del vecchio sito è tutt'attorno salvaguardato. Fu lavorato alla fine del V secolo aC e presenta 6×14 segmenti dorici. Alcune cose suggeriscono che il santuario non sia mai stato davvero chiuso. I segmenti dorici non sono stati scanalati come sarebbero stati tipicamente e allo stesso modo il santuario sembra essere arrivato corto su un tetto sopra la camera fondamentale.

TEMPIO DORICO DI SEGESTA

6. TEMPIO DI APOLLO EPICURIUS

Situato su una remota montagna del Peloponneso, il Santuario di Apollo Epicuro a Bassae è uno strano e ben conservato santuario greco. Fu prodotto da qualche parte vicino al 450 e 400 aC. Il santuario è adattato a nord-sud, al contrario della maggior parte dei santuari greci che sono adattati a est-ovest. Il santuario è sorprendente in quanto contiene istanze di ognuna delle tre richieste vecchio stile utilizzate nell'antica ingegneria greca. Segmenti dorici strutturano il peristilio mentre sezioni ioniche sostengono il cortile e segmenti corinzi all'interno. Il santuario di Apollo Epicuro è di volta in volta coperto da una tenda in modo da proteggere le vestigia dai componenti.

TEMPIO DI APOLLO EPICURIUS

7. ERETTEO

L'Eretteo è un antico santuario greco di stile ionico sul lato nord dell'Acropoli di Atene. Il santuario, come si osserva oggi, fu lavorato da qualche parte tra il 421 e il 407 a.C. Il nome, della nota causa, è ottenuto da un altare affidato alla leggenda greca Erittonio. Il santuario è presumibilmente più celebrato per il suo particolare cortile sorretto da sei figure femminili conosciute come le Cariatidi.

ERETTEO

8. TEMPIO DI ZEUS A CYENE

Cirene era il più significativo dei cinque insediamenti greci nell'odierna Libia. In alto rispetto al resto della città, si trova il Santuario di Zeus, risalente al V secolo aC. Fu annientato durante la sfida degli ebrei nel 115 e fu ristabilito 5 anni dopo il fatto dai romani su richiesta del sovrano Adriano. Nel 365 Promozione un terremoto ridusse nuovamente il santuario in macerie e non fu ricostruito fino ai giorni nostri da archeologi inglesi e italiani. Questo santuario è più grande del Partenone, un'impressione della ricchezza e del significato di Cirene nell'antico mondo greco.

TEMPIO DI ZEUS A CYENE

9. TEMPIO DI POSEIDON A SOUNION

Il tempio di Poseidone si trova all'estremità meridionale della massa continentale dell'Attica in Grecia, il Santuario di Poseidone a Sounion è con gli oceani che giacciono sui tre lati. Il tempio fu costruito in ca. 440 aC, sui resti di un santuario risalente all'antica cornice. Tuttavia, oggi rimangono solo pochi segmenti del Santuario di Poseidone, per quanto impeccabile sarebbe sembrato intensamente come il Santuario di Efesto sotto l'Acropoli, che potrebbe essere stato progettato da un disegnatore simile.

TEMPIO DI POSEIDON A SOUNION

10. TEMPIO DI OLYMPIA ZEUS

Nonostante il fatto che solo un paio di segmenti sopravvivano dal Santuario di Olimpia Zeus ad Atene, non ci vuole molta mente creativa per capire che questo era un enorme santuario. Lo sviluppo iniziò nel VI secolo aC durante lo stendardo dei dittatori ateniesi, che visualizzavano la struttura come il miglior santuario del mondo antiquato, ma non fu terminato fino al regno del sovrano romano Adriano nel II secolo Promozione esattamente 638 anni dopo la era iniziata l'impresa.

TEMPIO DI OLYMPIA ZEUS

Questi sono i templi greci più belli e famosi del mondo. Si prega di condividere e pubblicare i tuoi commenti.

La Terra e il mondo sono un luogo dove puoi trovare diversi fatti noti e sconosciuti del nostro pianeta Terra. Il sito è anche per coprire cose che sono legate al mondo. Il Sito è dedicato a fornire fatti e informazioni a scopo di conoscenza e intrattenimento.

Contatti

Se hai suggerimenti e domande puoi contattarci ai dettagli di seguito. Saremo molto felici di sentirti.

markofotolog [at] gmail.com

Divulgazione di Amazon

EarthNWorld.com partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon.com. Amazon, il logo Amazon, AmazonSupply e il logo AmazonSupply sono marchi di fabbrica di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

alla Parte superiore