Natura

I 10 vulcani più famosi del mondo

Vulcani famosi

I vulcani sono un fenomeno naturale che deriva dall'immenso calore sotto la superficie, tra cui lava e rocce. Le regioni esposte alle eruzioni vulcaniche sono disabitate. Alcuni vulcani sono generalmente attivi e non dormono completamente e dovrebbero eruttare di nuovo. Quindi scegliamo dieci famosi vulcani in tutto il mondo in questo articolo:-

Vulcani famosi nel mondo

1. Monte Sant'Elena, Stati Uniti

Il monte St. Helens è un vulcano attivo rientra nella categoria dello stratovulcano. Si trova nella regione del Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti. La vetta del Monte Sant'Elena si trova a un'altitudine di 2550 metri sul livello del mare. L'ultima eruzione è stata osservata il 10 luglio 2008. Anche se l'attività della montagna è stata registrata ininterrottamente dal 20 marzo 1980 quando si è avvertita anche una scossa di terremoto di magnitudo 4.2.

Tuttavia, negli ultimi 3 decenni, nessun forte terremoto non ha colpito quella regione. A volte è comune sperimentare una serie di terremoti miti nel giro di poche ore. Con il progresso della tecnologia, scienziati, geologi e geofisici hanno costruito con successo una struttura 3-D di questo vulcano. Questo li aiuta a prevedere la probabilità di eventi futuri che potrebbero aver luogo su questa montagna. È uno dei vulcani più famosi al mondo.

Il Global Positioning System (GPS), un tipo di strumento che rileva il comportamento di assestamento del Monte Sant'Elena, può rilevare il movimento del vulcano di 1/16 di pollice. Dopo l'eruzione di uno dei vulcani più famosi, il paesaggio intorno all'area è devastato in un habitat ricco e diversificato per flora e fauna. La mattina del 18 maggio 1980 si verificò la più grande frana terrestre della storia e in circa 15 minuti un pennacchio verticale di cenere vulcanica si alzò di oltre 80,000 piedi.

Correlato: 5 straordinari vulcani in Giappone

Vulcani famosi

2. Krakatoa, Indonesia

Krakatoa è un'isola vulcanica situata nello stretto di Sundara, una regione di estensione dell'Indonesia. Il Krakatoa ha registrato la sua eruzione più esplosiva nell'anno 1883, che è tra le esplosioni più terribili al mondo. Krakatoa si trova sulle placche tettoniche indiano-australiana ed eurasiatica che sono considerate una zona di elevata attività vulcanica e sismica. Nel 1883 la scarica vulcanica volatile di Krakatoa conteneva quasi 21 km cubi di frammenti di roccia e ceneri che inghiottirono un'area di circa 3000 miglia quadrate.

Dopo questa terribile eruzione, la regione circostante dell'atmosfera è stata ricoperta di oscurità e cenere per quasi 60 ore. L'aria fine circolava in tutta l'atmosfera rendendo lo spettacolare tramonto arancione e rosso durante tutto l'anno. A causa della grande quantità di lava e altri materiali vulcanici eruttati da questa montagna, la forma del Krakatoa è diventata Caldera.

Parlando della storia, le eruzioni del 1927 hanno costruito una nuova isola nella stessa località conosciuta come Anak Krakatau. Tuttavia, le successive periodiche eruzioni sono continuate e le ultime eruzioni del 2009, 2010, 2011 e 2012 e quella maggiore si è verificata nel 2012. Nel 2017, l'altezza dell'isola è ora di 400 m sul livello del mare e l'altezza è stata ridotta a 110 metri .

Vulcani famosi

3. Il Vesuvio, Italia

È una somma stratovulcano cioè la sua struttura vulcanica della caldera è riempita per metà dal nuovo cono centrale. In realtà, la sua vetta superiore è cresciuta di nuovo, quindi questa montagna è anche chiamata Monte Somma. I geologi e i vulcanologi affermano che questa è la montagna più imprevedibile per la sua eruzione. I suoi eventi imminenti sono difficili da prevedere poiché a volte mostra un'attività vulcanica imprevedibile.

Questa montagna si trova a Napoli, in Italia. Il tipo Vesuvio o Pliniano di eruzione vulcanica è mostrato da loro. L'eruzione pliniana comprende detriti vulcanici e gas caldi che raggiungono il secondo strato dell'atmosfera terrestre, cioè la stratosfera. La sua lava è ricca di Silicati e le sue ceneri contengono pietre pomice. Le eruzioni pliniane hanno un suono molto forte proprio come l'eruzione del Krakatoa. Ha mostrato l'ultima eruzione nel marzo 1944.

Parlando di storia, il vulcano si è formato dalla collisione di due placche tettoniche conosciute come l'Africana e l'Eurasiatica. Poiché il processo naturale è avvenuto in cui i sedimenti saturi d'acqua della placca oceanica africana sono stati spinti a profondità più calde all'interno del pianeta, facendo bollire l'acqua e successivamente abbassando il punto di fusione del mantello superiore abbastanza da fondere parzialmente le rocce. Ora, poiché il magma è meno denso, la roccia solida si è spinta verso l'alto e in seguito ha trovato il punto debole da dove si è staccato.

Vulcani famosi

4. Etna, Italia

Il nome di questa montagna deriva dalla parola greca “Aitne” che significa “brucio”. Questa montagna che si trova in Sicilia, città metropolitana di Catania, in Italia, è l'unico vulcano attivo in tutta la Russia. È uno stratovulcano con la sua vetta più alta che raggiunge i 3350 metri sul livello del mare. Le sue altezze variano come altri vulcani attivi. La sua altezza aumenta dalla deposizione e diminuisce a causa del periodico crollo del Pacifico.

Lo studio dei geologi suggerisce che l'attività vulcanica dell'Etna è attiva da 2.6 milioni di anni. Secondo una nuova ricerca, la datazione al radiocarbonio ha mostrato che l'Etna è in movimento da milioni di anni ed è stato detto che questo vulcano attivo d'Europa si sta lentamente avvicinando al mare. La continua attività di questo vulcano ha un profondo impatto sull'atmosfera e sul sistema ecologico.

Uno dei vulcani più famosi è anche la principale attrazione turistica della Sicilia dove milioni di turisti visitano il luogo ogni anno. Il percorso comune per raggiungere il vulcano è attraverso la strada che porta al comprensorio sciistico del Rifugio Sapienza, posto a sud del cratere a quota 1910 m e dal Rifugio una funivia sale fino a quota 2500 m e dal loro cratere area a 2920 m è accessibile. Questo è il percorso migliore per raggiungere uno dei vulcani più famosi al mondo.

Vulcani famosi

5. MAUNA LOA, Hawaii

Uno dei vulcani più famosi al mondo, il Monte Loa è uno dei cinque vulcani che completano l'isola delle Hawaii negli Stati Uniti. È considerato il vulcano più grande del mondo sia per massa che per volume. La sua prima eruzione storica avvenne nell'anno 1843 e da allora in poi ha eruttato 33 volte fino ad oggi. È classificato dai vulcani attivi. Dai record aggiornati, questo vulcano è stato il più alto tra tutti gli altri vulcani del mondo. La sua altezza è di circa 4169 metri.

Misurando la sua altezza dalla sua base, il Monte Loa si trova a 56000 piedi che sono quasi 17 chilometri sopra la sua base. La città di Hilo che si trova alla distanza più vicina a questo vulcano è stata gravemente colpita dalle eruzioni del 1935 e del 1942. L'attività vulcanica di questo vulcano ha persino causato terremoti. Nell'anno 1868 si verificò un terremoto di magnitudo 8.0 che tolse la vita a molti nella regione circostante. È anche elencato come uno dei più pericolosi Vulcani attivi nel mondo.

Secondo la storia recente, gli antichi hawaiani sono presenti sull'isola delle Hawaii da circa 1,500 anni, tuttavia, non hanno conservato registrazioni di attività vulcanica sull'isola. Si ritiene che le possibili eruzioni siano avvenute nel 1730 e nel 1750 e qualche volta durante il 1780 e il 1803.

Vulcani famosi

6. Monte Fuji, Tokyo

Il monte Fuji è la montagna più alta del Giappone. Si trova a 100 km a sud ovest di Tokyo. In Giappone è comunemente chiamato “Fuji-san”. La sua vetta più alta raggiunge i 3376 metri sul livello del mare. È un vulcano attivo con la prima eruzione avvenuta nel 1. Secondo i geologi, il Fuji si è formato circa 1707 milioni di anni fa da un terremoto.

Per la sua perfetta forma conica, è persino venerato come una montagna sacra. È un luogo attraente per il turismo e ha anche conosciuto una grande popolarità tra gli artisti. Per lo più l'atmosfera intorno al monte Fuji è nuvolosa con poca nebbia. La visibilità di questa montagna tende ad essere migliore nella stagione più fredda rispetto all'estate.

Vulcani famosi

7. Monte Pinatubo, Filippine

Il monte Pinatubo è uno stratovulcano attivo. Si trova al confine a tre punti della provincia filippina di Zambales, Tarlag e Pampanga. È un'eruzione vulcanica del 15 giugno 1991, è considerata la più grande eruzione vulcanica del mondo del secolo scorso.

Nell'eruzione vulcanica del 1991 più di milioni di tonnellate di anidride carbonica sono state espulse nell'atmosfera, provocando l'esaurimento dell'ozono e una diminuzione della temperatura complessiva in tutto il mondo. L'esaurimento dell'ozono sull'Antartide è aumentato di dimensioni dopo le eruzioni del Monte Pinatubo. Il monte Pinatubo è ancora attivo e le sue attività vulcaniche sono più probabilmente prevedibili dai geologi con l'aiuto di tecnologie avanzate.

Vulcani famosi

Fonte immagine: Wikimedia

8. Mt. Pelée, Martinica

Uno dei vulcani più famosi al mondo, il Monte Pelee che si erge fino a 1397 metri, eruttò l'ultima volta nel 1932. Allo stato attuale, è un vulcano non attivo ma la sua attività sismica è in corso di registrazione. Divenne famoso dopo la sua eruzione nel 1902 che perse la vita a trentamila persone bruciando l'intera città dalla sua lava. Si trova sull'isola caraibica della Martinica.

Vulcani famosi

Fonte immagine: Wikimedia

9. Monte Tambora, Indonesia

Il monte Tambora è la più grande eruzione vulcanica mai registrata, situata in Indonesia. Gettò troppa cenere nell'atmosfera quando esplose nel 1815 da spazzare via completamente la luce solare. Circa 10000 persone muoiono a causa del flusso di lava e dei fumi velenosi. Ha perso la sua altezza a causa di un'eruzione del 1815 e ora è alto solo 2851 metri. La montagna è attiva e ha mostrato molte attività sismiche negli ultimi anni.

Vulcani famosi

10. Monte Cotopaxi, Sud America

Il monte Cotopaxi è uno stratovulcano attivo nelle montagne delle Ande situate in Sud America. È uno dei vulcani più alti del mondo con un'altitudine di 5897 metri. Questo vulcano fa parte dei vulcani intorno alla placca del Pacifico ed è definito come Pacific Rim of Fire. Questa montagna è considerata una montagna sacra dal popolo andino da molto tempo. Fino ad oggi, sono state registrate 87 eruzioni da questa montagna, il che lo rende uno dei vulcani più attivi dell'Ecuador.

Vulcani famosi

Questi sono i vulcani più famosi del mondo. Per favore condividi i tuoi commenti.

La Terra e il mondo sono un luogo dove puoi trovare diversi fatti noti e sconosciuti del nostro pianeta Terra. Il sito è anche per coprire cose che sono legate al mondo. Il Sito è dedicato a fornire fatti e informazioni a scopo di conoscenza e intrattenimento.

Contatti

Se hai suggerimenti e domande puoi contattarci ai dettagli di seguito. Saremo molto felici di sentirti.

markofotolog [at] gmail.com

Divulgazione di Amazon

EarthNWorld.com partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon.com. Amazon, il logo Amazon, AmazonSupply e il logo AmazonSupply sono marchi di fabbrica di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

alla Parte superiore