Storia

I 7 vecchi mulini a vento più famosi al mondo

I mulini a vento sono fondamentalmente progettati per convertire l'energia eolica in una forma vantaggiosa, ad esempio generare elettricità convertendo l'energia eolica in energia elettrica. Il vento non è altro che l'energia cinetica dell'aria in movimento. Più l'agitazione nell'aria più è l'energia. I grandi parchi eolici sono costituiti da centinaia di singole turbine eoliche collegate alla rete di trasmissione dell'energia elettrica. L'energia eolica ha un impatto ambientale minore rispetto alle fonti di energia tradizionali in quanto provoca un minore inquinamento. L'energia eolica non consuma carburante e non emette inquinamento atmosferico, a differenza delle fonti di energia a combustibili fossili. Impariamo di più sui vecchi mulini a vento più famosi al mondo che esistono su questa terra.

Famosi vecchi mulini a vento

1. Mulini a vento di Rodi

I mulini a vento di Mandraki Situato nel porto di Mandraki a Rodi, i mulini a vento di Mandraki, si trovano su un frangionda. Questi mulini a vento di mezza età erano utili per polverizzare i cereali che venivano trasportati attraverso navi commerciali attraccate nel porto. Secondo i credenti molto tempo fa c'erano 13 o 14 mulini a vento, ma quasi tutti si sono smantellati e sbriciolati nel tempo.

Tra queste mirabili strutture, tre sono state modernizzate e rappresentano il significato dignitoso dei tempi antichi. Oggi Mandraki è un importante luogo turistico con numerosi caffè sul mare con vista sugli yacht e sui pescherecci.

Leggi anche: 10 obelischi più incredibili in tutto il mondo

Mulini a vento di Rodi

2. Mulini a vento di Oland

Squisitamente onorati dal vento, i mulini a vento fanno di un murale di Oland la sua migliore silhouette. A metà del 19° secolo, Oland fu benedetta con circa 2,000 mulini a vento e il numero era considerevolmente invariato all'inizio del secolo. Ormai era quasi indispensabile per ogni azienda agricola che si rispetti avere un proprio mulino a vento poiché l'allevamento di animali era sempre più diffuso.

Dei circa 2,000 mulini sull'isola durante il 19° secolo, ne rimangono solo circa 355 oggi. All'inizio del 20° secolo, i mulini a vento iniziarono ad annientarsi. La vecchia fattoria è stata ristrutturata con nuove tecnologie introducendo mulini commerciali molto efficienti. Esempi di famosi mulini a vento su Oland sono la fila di mulini a Lerkaka, considerato da molti come il più bello e meglio conservato di Oland.

Mulini a vento di Olanda

3. Zaanse Schans

A nord di Amsterdam si trova lo Zaanse Schans, che mostra uno sguardo impeccabilmente conservato della storia dei Paesi Bassi. È una fusione delle sue case convenzionali, mulini a vento, officine e magazzini. Durante il 18° e 19° secolo, questa zona ricoprì un'importante importanza industriale a causa delle sue centinaia di mulini a vento utilizzati per la produzione di olio di lino, pittura, tabacco da fiuto, senape, carta e altri prodotti.

Numerose abitazioni peculiari del villaggio di Zaanse Schans sono state ora trasformate in musei, negozi di articoli da regalo o laboratori. Alcuni dei condomini sono ancora accettati come residenze private. Anche gli avanzi dei mulini a vento di Zaanse Schans sono aperti al pubblico e circa milioni di visitatori si recano ogni anno per goderne la bellezza. È considerata una delle attrazioni più adorate dei Paesi Bassi.

Leggi anche:Le 10 città perdute più belle

Zaanse Schans

4. Mulini a vento di Mykonos

Abbastanza popolari tra i turisti, i mulini a vento sono un aspetto esemplare dell'isola greca di Mykonos. I mulini a vento sono evidenti da ogni punto del villaggio principale di Mykonos, noto come Chora. Durante la navigazione verso il porto di Alefkandra la prima cosa che si può vedere sono i mulini a vento che risiedono su una scogliera che domina la zona.

Quasi tutti i mulini a vento guardano al nord, dove i venti sono più forti per la maggior parte dell'anno. Attualmente a Mykonos sono presenti 16 mulini a vento, di cui sette si trovano su una collina prominente a Chora. I veneziani costruirono molti mulini a vento nel XVI secolo, ma la costruzione continuò fino all'inizio del XX secolo. Principalmente questi mulini a vento servivano per macinare il grano, essendo quindi una delle più importanti fonti di reddito per gli abitanti. Con l'avvento della tecnologia, il loro utilizzo è gradualmente diminuito.

Mulini a vento di Mykonos

5. Mulini a vento di Consuegra

Nota per i suoi mulini a vento, Consuegra è una città in Spagna. Il primo mulino a vento fu costruito qui nel XVI secolo. Su questo terreno un tempo sorgevano circa 16 mulini, ma ora ne rimangono solo 32 nella regione. Di questi 10, tre mulini risalgono al XVI secolo (Burrito, Infante e Sardinero). Gli altri furono costruiti nel corso del XX secolo. Questi mulini a vento erano usati principalmente per macinare il grano.

Dopo gli anni '1980, i mulini a vento non venivano più utilizzati per la macinazione dei cereali. Sorprendentemente uno di loro è ora adibito a gelateria. Uno degli altri mulini a vento ospita un ufficio turistico che ti dà la possibilità di entrare. La vista intorno ai mulini a vento è mozzafiato soprattutto durante l'autunno quando i campi intorno diventano viola. Durante questa stagione ogni anno, uno dei mulini a vento viene messo in moto per celebrare la raccolta del raccolto di zafferano.

Mulini a vento di Consuegra

6. Kinderdijk

Una rete di diciannove mulini a vento fu progettata intorno al 1740 per svuotare il polder di Kinderdijk e i polder circostanti. I polder sono aree di terra sotto il livello del mare protette da dighe. I mulini a vento sono presenti in file adeguate insieme a un canale di drenaggio a forma di L, dove un tempo pompavano l'acqua dai vicini polder. Ciò è continuato fino a quando le pompe a vapore ed elettriche hanno offerto una protezione più affidabile contro le inondazioni.
Questo gruppo di mulini è il più enorme accumulo di mulini a vento nei Paesi Bassi.

E l'oscurità nel mondo potresti notare come molti mulini a vento ci sono nel villaggio di Kinderdijk. Questi mulini a vento sono mantenuti e preservati dalla fondazione nota come "Wereld Erfgoed Kinderdijk". La conservazione non si limita solo ai mulini a vento, ma copre anche l'area in cui sono situati i mulini a vento. I mulini a vento si assicurano un posto nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel 1997. I 19 mulini a vento di Kinderdijk simboleggiano il mezzo durante il quale gli olandesi hanno gestito l'acqua.

Kinderdijk

7. Mulini a vento di Nashtifan

Si dice che i mulini a vento di Nashtifan, in Iran, siano il primo mulino a vento progettato in tutto il mondo. Sono in uso da secoli. Questi mulini a vento sono descritti dalle pale di legno verticali e dalla rotazione orizzontale. Il luogo è anche famoso per il vento che soffia 120 giorni all'anno in tutta la regione e fornisce l'energia necessaria per far funzionare i mulini a vento. Questi mulini a vento sono stati costruiti utilizzando argilla naturale, paglia e legno. Questi sono stati usati per macinare i cereali per la farina per circa 1,000 anni. A causa dei forti venti che soffiano attraverso la sede, Nashtifan's era originariamente conosciuto come "Nish Toofan" che significa "puntura della tempesta". È considerato patrimonio nazionale.

Mulini a vento di Nashtifan

Questi sono i 7 vecchi mulini a vento più famosi al mondo. Si prega di condividere e pubblicare i tuoi commenti.

La Terra e il mondo sono un luogo dove puoi trovare diversi fatti noti e sconosciuti del nostro pianeta Terra. Il sito è anche per coprire cose che sono legate al mondo. Il Sito è dedicato a fornire fatti e informazioni a scopo di conoscenza e intrattenimento.

Contatti

Se hai suggerimenti e domande puoi contattarci ai dettagli di seguito. Saremo molto felici di sentirti.

markofotolog [at] gmail.com

Divulgazione di Amazon

EarthNWorld.com partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon.com. Amazon, il logo Amazon, AmazonSupply e il logo AmazonSupply sono marchi di fabbrica di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

alla Parte superiore